Telegram app
App e software visite 293

Telegram: l’app alternativa a WhatsApp

3 min

Stanco di utilizzare WhatsApp per chattare con i tuoi amici? Se vuoi utilizzare un’app differente, un servizio alternativo simile al suo concorrente ma con funzionalità molto più avanzate, ti consiglio di provare Telegram.

Telegram è un servizio gratuito di messaggistica istantanea nato nel 2013 e sempre più diffuso per comunicare, che integra al suo interno delle caratteristiche social come la creazione di pagine aziendali. Il successo dell’app Telegram è dovuto principalmente a due fattori: la privacy e la sicurezza, due cardini su cui l’applicazione ha basato la sua approvazione da parte degli utenti.

Come funziona Telegram

Se utilizzi già WhatsApp e hai paura di non trovarti bene con Telegram non hai nulla da temere. Funziona tecnicamente allo stesso modo e visivamente è molto simile per cui non ti troverai in alcun modo spaesato con questa nuova app.

Per quanto riguarda la compatibilità col tuo dispositivo inoltre non avrai problemi, perchè l’applicazione è disponibile per Android e iOs. Ti basterà quindi scaricarla gratuitamente e cominciare ad utilizzarla da subito.

Telegram vs WhatsApp

Ti starai chiedendo dunque, se sono così simili, perchè passare a Telegram. Dopo il primo periodo di “ambientamento” scoprirai che ci sono tante funzionalità in più rispetto a WhatsApp che potrai sfruttare nelle tue chat.

Inoltre, come detto precedentemente, Telegram è l’app più sicura nell’ambito della messaggistica per quanto attiene alla privacy delle tue chat. Cosa significa? Che i messaggi che invii ai tuoi contatti vengono crittografati e decriptati sono nel momento in cui raggiungono il destinatario. Dunque nessuno, se non la persona con cui chatti, potrà leggere i tuoi messaggi. Questo significa garantire la massima riservatezza a chi utilizza l’app, che potrà, tra l’altro, avviare chat segrete con i propri contatti.

Telegram: sicurezza e privacy
Telegram: sicurezza e privacy

Cosa si può fare con Telegram

Il ventaglio di possibilità che apre Telegram agli utenti è davvero ampio. Oltre al servizio di messaggistica istantanea classico di questo genere di applicazioni, l’app permette di creare gruppi (come WhatsApp) ma anche super gruppi, canali e bot. Cerchiamo di capire meglio di cosa stiamo parlando.

Cosa sono i gruppi Telegram

gruppi Telegram sono molto simili a quelli di WhatsApp, chat di gruppo composti da un numero di persone massimo di 200, che possono inviare e ricevere messaggi. Se hai bisogno di gruppi più numerosi dovrai invece creare un super gruppo dove il limite di partecipanti passa da 200 a 5.000 e la gestione delle impostazioni spetta solo all’amministratore del gruppo.

Cosa sono i canali Telegram

Parlavamo in precedenza di funzionalità social. Telegram permette infatti di creare pagine aziendali dove colui che può pubblicare contenuti di ogni tipo (testo o link, immagini o video) è solo l’amministratore della pagina. Si tratta appunto di un canale di comunicazione aziendale che potremmo paragonare ad una newsletter. Il canale non prevede dunque l’interazione con l’utente iscritto.

Cosa sono i bot Telegram

I bot sono un grande plus dell’applicazione. Stiamo parlando di chat istantanee ed automatiche che rispondono alle richieste degli utenti, che interagiscono tramite un menu di comandi preimpostati.

La loro utilità è da riscontrarsi anche nella possibilità di interazione con i gruppi ed i canali. Nei gruppi possono rispondere alle richieste di tutti i partecipanti, nelle pagine possono ripostare contenuti in automatico (generati ad esempio da un feed).

Telegram download

Puoi scaricare gratuitamente Telegram da Play Store ed App Store. L’app per Android e iOs non prevede pubblicità al suo interno nè costi di alcun tipo.

Dimenticavo… puoi seguire il canale di Robadagrafici.com su Telegram.

Riproduzione riservata © La riproduzione è concessa solo citando la fonte con link all'articolo. Condividi l'articolo


Articolo a cura di: Del Re Valerio
Dott. in Comunicazione e Pubblicità per le Organizzazioni. Sono l'ideatore del blog Robadagrafici.com e mi occupo di comunicazione visiva, grafica e web, per le aziende.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *



Potrebbe anche interessarti

applicazioni

App e software

Instagram per iPhone e Android

1 min Stanco delle solite foto piatte e poco artistiche? Bè non siamo…

applicazioni

App e software

Viber, a metà strada tra WhatsApp e Skype

1 min Sempre maggiore è il successo dell’applicazione Viber, il cui numero di…

app Google Analytics
applicazioni

App e software

Google Analytics app gratis per Android, iPhone e iPad

1 min Un sito ben realizzato non può trascurare le statistiche. Tenerle continuamente…