ricerca wordpress escludere pagine
WordPress visite 315

Ricerca WordPress: come escludere le pagine dai risultati

2 min

WordPress è decisamente il CMS (Content management system) più utilizzato a livello mondiale, perchè intuitivo, ben realizzato e per la community online sempre pronta a risolvere ogni qual problema si riscontri.

Utilizzare WordPress come pannello di controllo base, per chi si occupa di web ma non è propriamente un programmatore, è una manna dal cielo perchè possiede al proprio interno tante funzionalità che sono necessarie quando si realizza un sito web con un backend per la gestione dei contenuti.

Talvolta capita tuttavia che sia necessario apportare delle modifiche per andare incontro ad esigenze che sorgono nell’approccio al sito. Una tra queste potrebbe essere la necessità di filtrare i risultati della ricerca di WordPress.

Potrebbe essere davvero fastidioso e controproducente se un utente effettuasse una ricerca sul vostro sito per trovare ad esempio articoli che parlano di “Whatsapp” e apparisse tra i risultati la pagina “Contatti” perchè all’interno di essa avete inserito il vostro contatto Whatsapp. Magari la pagina non dispone neanche di una thumb, a differenza degli articoli, per cui potrebbe creare un’alterazione del layout del vostro sito, cui invece avete prestato grande attenzione.

Questo problema nasce perchè, quando un utente effettua una ricerca sul vostro sito, WordPress lo scansiona e di default restituisce tutte le pagine contenenti la query ricercata.

Se ti stai chiedendo come personalizzare e filtrare i risultati delle ricerche in modo da escludere le pagine, abbiamo la soluzione che fa per te ed è davvero semplice. Basterà aggiungere poche righe al file functions.php del tema, che permette di creare nuove funzionalità utilissime con poche righe di codice. Vediamo insieme la funzione SearchFilter che ti permette di mostrare solo i post tra i risultati della ricerca su WordPress:

function SearchFilter($query) {
    if ($query->is_search) {
        $query->set('post_type', 'post');
    }
    return $query;
}
add_filter('pre_get_posts','SearchFilter');

Questo semplice trick ti permetterà di raggiungere il risultato desiderato senza l’utilizzo di plugin che finirebbero per appesantire il tuo sito. Ecco quindi cosa devi fare:

  • copia il codice sopra
  • posizionati in fondo al file functions.php prima della chiusura del php
  • incolla il codice
  • salva e sovrascrivi il file online

Puoi effettuare questa operazione direttamente all’interno dell’editor di WordPress o caricando il file con Filezilla. Effettua quindi una prova e verifica che tutto funzioni correttamente.

Essendo il file functions.php un file “delicato”, in quanto potrebbe compromettere il funzionamento del sito, ti consigliamo di creare una copia di backup dello stesso prima di modificarlo, in modo da poterlo ripristinare in caso sorgessero problemi inaspettati.

Buona ricerca.

Riproduzione riservata © La riproduzione è concessa solo citando la fonte con link all'articolo.
Articolo a cura di: Del Re Valerio
Dott. in Comunicazione e Pubblicità per le Organizzazioni. Sono l'ideatore del blog Robadagrafici.com e mi occupo di comunicazione visiva, grafica e web, per le aziende.
Condividi l'articolo
Se questo articolo ti è piaciuto, ti chiedo solo di condividerlo sui social.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *



Potrebbe anche interessarti

wordpress

WordPress

WORDPRESS TIMELINE THEME | Tema in stile Timeline Facebook

1 min Non ha perso tempo Julius Design. Prima ancora dell’uscita del nuovo…

wordpress

WordPress

Come modificare la lunghezza dell’excerpt in WordPress

1 min Se stai realizzando un sito in WordPress ed all’interno fai uso…

wordpress

WordPress

Installare e configurare WordPress in locale (sul proprio pc)

4 min Quando si sta imparando ad utilizzare un CMS come WordPress e/o…