Social network visite 49

Far comparire la propria Google+ Page nei risultati di ricerca

2 min

In pochi step puoi fare in modo che cercando la tua attività su Google appaia alla destra dei risultati di ricerca la pagina Google+ della tua azienda. Il chiaro vantaggio è mostrare in qualche modo in evidenza il tuo canale social su Google+ e spingere l’utente a seguire la pagina in maniera comoda attraverso un pulsante che rimanda direttamente ad essa.

google

La procedura per far apparire la pagina Google+ aziendale accanto ai risultati di ricerca

Quattro semplici passi e la tua pagina apparirà presto durante le ricerche sul motore di ricerca Google, come è possibile vedere nell’immagine in alto.

Registra un account personale su Google+

Per farlo accedi alla pagina di registrazione. Con un unico account potrai gestire tutta una serie di servizi di Google:

Contenuto bloccato: accettare utilizzo dei cookie e ricaricare la pagina per visualizzarlo
Contenuto bloccato: accettare utilizzo dei cookie e ricaricare la pagina per visualizzarlo

  • Gmail: il servizio di posta elettronica
  • Youtube: la piattaforma video
  • Google: il motore di ricerca
  • Google Play Store: il market android di musica, film, applicazioni ed ebook
  • Google Maps: il contenitore delle mappe di tutto il mondo
  • Google Drive: un deposito di documenti online
  • Google Calendar
  • Google News

Crea una pagina Google+ per la tua attività

Nella sezione “Home” clicca su “Pagine” nel menu a sinistra, quindi clicca in alto a destra sul pulsante “Crea una pagina”.
Seleziona la categoria “Attività locale o luogo”.
Inserisci il nome o l’indirizzo della tua attività e selezionala se appare in automatico nel menu a discesa.

Completata questa operazione, inserisci i dati richiesti dell’attività, tra cui l’indirizzo ed il numero di telefono. Quindi concludi la registrazione.

Collega il tuo sito internet alla relativa Pagina Google+ appena creata

Collegando sito web e Google+ Page sarà riconosciuto un rapporto tra i due. Puoi farlo attraverso il Collegamento webmaster o il Collegamento diretto seguendo le istruzioni della pagina.

Contenuto bloccato: accettare utilizzo dei cookie e ricaricare la pagina per visualizzarlo
Contenuto bloccato: accettare utilizzo dei cookie e ricaricare la pagina per visualizzarlo

Sotto il nome della pagina, accanto al sito apparirà una spunta cerchiata, ad indicare appunto un nesso verificato tra i sito e pagina.

Condividi articoli in maniera costante

Una frequente condivisione di articoli permetterà a Google di accorgersi della tua pagina e darle quindi la giusta importanza e, di conseguenza, visibilità. L’algoritmo di Google favorisce infatti la costanza degli aggiornamenti, sui siti come sulle pagine.

Riproduzione riservata © La riproduzione è concessa solo citando la fonte con link all'articolo. Condividi l'articolo


Articolo a cura di: Del Re Valerio
Dott. in Comunicazione e Pubblicità per le Organizzazioni. Sono l'ideatore del blog Robadagrafici.com e mi occupo di comunicazione visiva, grafica e web, per le aziende.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *



Potrebbe anche interessarti

come apparire su Google gratis
social

Social network

Scheda attività commerciale su Google: come crearla

4 minLa presenza su internet è molto importante per le aziende, che si…

social

Social network

Facebook Like Button iframe in lingua straniera

4 minI social plugin dei social network sono molto utili per la diffusione…

social

Social network

Reclamare pagina su Facebook

1 min Esiste una pagina/luogo che indica la vostra attività e volete reclamarla…