contenuti duplicati
Web e code script visite 75

Contenuti duplicati: scopri chi copia i tuoi contenuti

3 min

Si fa un gran parlare di contenuti duplicati in ottica SEO, e si evidenzia sempre il fatto che agli occhi dei motori di ricerca, primo tra tutti Google, trovare pagine identiche online sia decisamente controproducente. Uno dei principi fondamentali della SEO è infatti la redazione di contenuti originali, altrimenti si potrebbe rischiare addirittura una penalizzazione del sito e la scomparsa dall’indice dei motori di ricerca.

I contenuti duplicati possono trovarsi sia all’interno del tuo sito che in rete. Se il controllo sul tuo sito può avvenire in maniera più agevole, lo stesso non vale per i contenuti dei concorrenti.

Scansionare manualmente il web sarebbe un’impresa improbabile, per non dire assurda. Ecco quindi che nascono dei tool che permettono di scoprire contenuti duplicati online, o per dirla in parole povere grazie a questi siti possiamo scoprire se qualcuno ha copiato i testi del nostro sito.

Tool di controllo sul plagio dei contenuti

Copyscape

Copyscape è uno degli strumenti che effettua un controllo sul plagio dei contenuti online. Il funzionamento è davvero semplice, basta inserire il link della pagina che si ritiene sia stata copiata ed avviare la ricerca. Copyscape mostrerà a schermo i risultati trovati online, e scoprirai se il tuo testo è stato copiato, integralmente o parzialmente, da qualche altro sito. L’unica pecca è che, seppure lo strumento sia gratuito, il numero massimo di ricerche giornaliere è limitato.

Plagiarism Detector

Si comporta in maniera un po’ differente Plagiarism Detector. Dopo aver inserito il testo che si vuole controllare ed avviato la ricerca, il sito mostra le parti di testo che ritiene siano state duplicate (fa vedere in percentuale il testo unico e quello plagiato), in quanto ha trovato delle corrispondenze online. Tuttavia Plagiarism Detector non mostra i siti concorrenti con testi simili, ed anche il tentativo di riscrivere il tuo testo in una forma nuova, originale, pare non sia dei migliori.

Cosa fare quando si trovano contenuti duplicati

La prima cosa da fare quando si scoprono contenuti duplicati rispetto alle pagine del proprio sito è chiedersi se sia qualcun’altro che sta copiando i nostri contenuti o, peggio ancora, se stiamo pagando un copywriter che sta copiando contenuti da altri siti.

Se qualcuno ha copiato il contenuto del tuo sito il consiglio di base è quello di effettuare degli screenshot in modo da tenere prova del plagio. A seguire bisogna contattare il gestore del sito, spiegando il problema e chiedendo una rapida rimozione del contenuto o quantomeno di citare la fonte, magari con un backlink che non fa mai male per la SEO, in modo che sia ben chiaro ai motori di ricerca chi sia l’autore dei testi, che ne detiene la proprietà intellettuale.

Google ad ogni modo dovrebbe riconoscere qual è l’articolo originale, il primo che è stato realizzato, e in tal caso penalizzare solo il sito che copia, ma può anche capitare che l’articolo copiato finisca sopra l’originale, per tutta una serie di altri fattori. Questo ti farà davvero infuriare, dato che hai investito tempo e denaro e potresti vedere tutto il tuo lavoro andare in fumo senza avere alcuna colpa. Anzi una colpa potresti averla, non aver posto la giusta attenzione su questo problema.

Qualora la richiesta di rimozione non vada a buon fine, perchè non si riesce a contattare il webmaster o perchè questi non procede alla rimozione puoi inviare una segnalazione a Google con una richiesta di rimozione delle pagine, apportando tutte le prove necessarie affinchè il motore di ricerca possa verificare la duplicazione dei contenuti e decidere di procedere alla penalizzazione del sito dall’indice.

A te è mai capitato di trovare online i tuoi contenuti copiati?
Quali strumenti utilizzi per tutelarti? Ne conosci altri?
Indicali nei commenti.

Riproduzione riservata © La riproduzione è concessa solo citando la fonte con link all'articolo. Condividi l'articolo


Articolo a cura di: Del Re Valerio
Dott. in Comunicazione e Pubblicità per le Organizzazioni. Sono l'ideatore del blog Robadagrafici.com e mi occupo di comunicazione visiva, grafica e web, per le aziende.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *



Potrebbe anche interessarti

webdesign

Web e code script

INTERFACCIA DREAMWEAVER | Video-tutorial

2 min Ti piacerebbe costruire siti internet ma non sai da dove cominciare?!…

webdesign

Web e code script

Responsive Web Design: cos’è, a cosa serve e come funziona

3 min Chi lavora nel campo del web design e si tiene aggiornato…

webdesign

Web e code script

10 suggerimenti per il Responsive Design

4 min Abbiamo parlato di responsive design già da parecchio tempo. E’ una…