analizzare velocità sito online
visite 468 visualizzazioni

Come analizzare prestazioni e velocità del tuo sito online

Tempo di lettura: 2 min

velocità sito web

A molti di voi sarà capitato di essere soddisfatti del sito appena creato, che sia per voi o per un vostro cliente. Ci siete riusciti attraverso di script JQuery e/o Javascript molto utili, o attraverso il codice CSS, provocando tuttavia un rallentamento nelle prestazioni del sito.

L’estetica è importante, ma lo è altrettanto l’accessibilità del sito stesso, quindi anche la sua velocità, perchè i tempi di attesa impediscono all’utente navigatore una navigazione fluida dei contenuti del sito e lo inducono spesso ad abbandonarlo. Del resto è noto ormai da tempo che Google considera la velocità un criterio decisamente importante nella valutazione del sito web.

google analytics

Tempo fa vi abbiamo parlato di Google Analytics, spiegandovi come installarlo e le sue caratteristiche principali. Tra esse vi è anche la possibilità di calcolare la velocità del vostro sito. Per farlo cliccate a sinistra sul link Contenuto > Velocità sito.

Contenuto bloccato: accettare utilizzo dei cookie e ricaricare la pagina per visualizzarlo
Contenuto bloccato: accettare utilizzo dei cookie e ricaricare la pagina per visualizzarlo

Avrete moto di valutare:

» il Tempo di caricamento medio della pagina (sec)

Il tempo di caricamento medio della pagina è la quantità di tempo medio (in secondi) impiegato da una pagina del set campione per caricarsi, dall’avvio della visualizzazione di pagina (ad esempio clic su un link alla pagina) fino al termine del caricamento nel browser.

» il Tempo di reindirizzamento medio (sec)

La quantità media di tempo (in secondi) impiegato nel redirect prima di scaricare questa pagina. Se non ci sono redirect, il valore di questo parametro dovrebbe essere 0.

» il Tempo medio di ricerca dominio (sec)

La quantità media di tempo (in secondi) impiegato nel lookup DNS per questa pagina.

» il Tempo medio di connessione al server (sec)

La quantità media di tempo (in secondi) trascorso a stabilire una connessione TCP per questa pagina.

» il Tempo medio di risposta del server (sec)

La quantità media di tempo (in secondi) necessaria al server per rispondere a una richiesta dell’utente, compreso il tempo della rete dalla posizione dell’utente al tuo server.

» il Tempo di download medio della pagina (sec)

La quantità media di tempo (in secondi) per scaricare questa pagina.

Ma non solo, potrai anche analizzare i dati relativi alla velocità delle singole pagine e il Tempo medio utente(sec)

Oggi tuttavia volevo parlarvi di un altro ottimo strumento che permette di analizzare/valutare le prestazioni del vostro sito, ma allo stesso tempo vi offre consigli su come ottenere risultati migliori. Si tratta di PageSpeed Insights, un tool di Google Developers.

velocità sito internet1

Inserendo nell’input text l’indirizzo del vostro sito e premendo il bottone Analizza, PageSpeed genererà dei suggerimenti per rendere questa pagina più veloce, riducendo i tempi di caricamento della stessa attraverso una serie di operazioni, con annesso calcolo del numero di byte risparmiati.

Uno strumento davvero utile per migliorare le prestazioni in rete.
E voi? Ne conoscete altri?


Articolo a cura di: Del Re Valerio
Dott. in Comunicazione e Pubblicità per le Organizzazioni. Sono l'ideatore del blog Robadagrafici.com e mi occupo di comunicazione visiva, grafica e web, per le aziende.
Se questo articolo ti è piaciuto, fallo sapere ai tuoi amici!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *