WordPress visite 74

CMS: i 3 migliori

1 min

Per far sentire la propria voce oggi bisogna avere un blog. Ma come fare se di costruzione di siti web ci si capisce poco o niente? Facile: ci si può affidare ai CMS, che per dirla semplice sono dei pacchetti gestionali, che consentono a chi li usa, di concentrare la propria attenzione non tanto sulla costruzione dello spazio online, quanto sull’ottimazione dei contenuti che verranno inseriti.

Di CMS ce ne sono davvero tanti, ma i più utilizzati vista la loro affidabilità sono WordPress, Joomla e Drupal.

Contenuto bloccato: accettare utilizzo dei cookie e ricaricare la pagina per visualizzarlo
Contenuto bloccato: accettare utilizzo dei cookie e ricaricare la pagina per visualizzarlo

WordPress è di certo l’ideale per chi agli inizi e non vuole complicarsi la vita: si installa semplicemente e lo possono usare anche quelli che di programmazione ne capiscono poco. E’ forse uno dei migliori in fatto di ottimazione SEO e grazie ai plugin e la varietà infinita di template, si dimostra altamente personalizzabile.

Joomla è invece un CMS fra i più versatili visto che sono a disposizione davvero una marea di componenti. Con un poco di pazienza si potranno creare meravigliosi portali per agenzie immobiliari, per la prenotazione delle vacanze, per agenzie di viaggio o per lo svolgimento di attività e-commerce. Forse leggermente più complesso rispetto a WordPress, è adatto a utenti con qualche nozione in più di programmazione.

Infine Drupal, il CMS a cinque stelle ideale per chi ha delle buone conoscenze informatiche e sa come muoversi nel mondo della programmazione e dello sviluppo software. E’ buona la sicurezza, la flessibilità e la personalizzazione, e seppure esistono poche funzionalità di default, Drupal consente ad un buon programmatore di creare adattare qualsiasi cosa.

Contenuto bloccato: accettare utilizzo dei cookie e ricaricare la pagina per visualizzarlo
Contenuto bloccato: accettare utilizzo dei cookie e ricaricare la pagina per visualizzarlo

Riproduzione riservata © La riproduzione è concessa solo citando la fonte con link all'articolo. Condividi l'articolo


Articolo a cura di: Del Re Valerio
Dott. in Comunicazione e Pubblicità per le Organizzazioni. Sono l'ideatore del blog Robadagrafici.com e mi occupo di comunicazione visiva, grafica e web, per le aziende.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *



Potrebbe anche interessarti

wordpress

WordPress

WordPress. Il miglior plugin gratuito per newsletter

1 minSe avete realizzato un sito in WordPress e siete alla ricerca di…

wordpress

WordPress

Plugin per inserire blocchi di codice nei post di WordPress

2 minSe gestite un blog realizzato con la piattaforma WordPress che si occupa,…

wordpress

WordPress

Pericoloso bug in WordPress: è necessario aggiornare la versione

1 minLa recente versione 3.9.1 di WordPress pare sia vulnerabile e dunque pericolosa….