Arte visite 95

Banksy a New York. La sua arte in vendita a 60 dollari

2 min

banksy-new-york

Il famosissimo artista britannico Banksy è sbarcato da qualche tempo a New York, in cui restarà per circa un mese. Questo trasferimento temporaneo non è passato di certo inosservato: di lui si fa un gran parlare, anche perchè si sta già facendo notare per le opere di street art che sta realizzando nella metropoli.

Le operazioni di Banksy a New York

Vi mostriamo alcuni video tratti dal suo nuovissimo canale di YouTube, dal nome Banksy NY. Le sue azioni si contraddistinguono per originalità e creatività, accostate da una forte ironia.

Rebel rocket attack

Contenuto bloccato: accettare utilizzo dei cookie e ricaricare la pagina per visualizzarlo

In questo video un gruppo di ribelli islamici sparano un razzo in cielo ed esultano per aver colpito qualcosa, che si scopre poi essere l’elefante Dumbo della Disney. Sul suo sito afferma “Oggi non posto immagini, dopo aver visto questo filmato scioccante”

Sirens of the lambs

Contenuto bloccato: accettare utilizzo dei cookie e ricaricare la pagina per visualizzarlo

Questo secondo video mostra invece vagare per New York un camion inquietante carico di peluche rappresentanti animali dall’aspetto dolce ma spaventati (come si intuisce dai loro lamenti e dalla voce guida) perchè destinati al macello. Una sorta di denuncia quindi alla crudeltà del settore alimentare.

L’ultima operazione: Art For Sale

L’ultima operazione compiuta dal writer Banksy vede un anonimo banchetto allestito per strada da un anziano venditore ambulante e la vendita delle opere dell’artista a prezzi stracciati, solo 60 dollari per un’opera il cui valore si aggira sulle centinaia di migliaia di dollari. L’unica indicazione sul chiosto era “Spray Art” e niente lasciava intendere che le opere fossero autentiche. Gli inconsapevoli fortunati che hanno deciso di acquistare le tele si sono portati a casa un vero tesoro, chiedendo talvolta persino un sconto del 50%.

A fine giornata lavorativa il venditore ha guadagnato 420 dollari, un bottino alto se le opere fossero state delle semplici riproduzioni, un bottino magro se si pensa invece al valore effettivo delle opere.

Contenuto bloccato: accettare utilizzo dei cookie e ricaricare la pagina per visualizzarlo

Banksy non smette di stupirci e siam certi che continuerà a farlo nel corso di questo mese.

Riproduzione riservata © La riproduzione è concessa solo citando la fonte con link all'articolo. Condividi l'articolo


Articolo a cura di: Del Re Valerio
Dott. in Comunicazione e Pubblicità per le Organizzazioni. Sono l'ideatore del blog Robadagrafici.com e mi occupo di comunicazione visiva, grafica e web, per le aziende.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *



Potrebbe anche interessarti

arte

Arte

Un disegno a matita vince l’ArtPrize 2012 e 200.000 dollari

1 min Quando pensiamo a un disegno a matita lo immaginiamo sempre come…

arte

Arte

Scatti HDR

1 min Con questo tutorial scopriremo i segreti degli scatti HDR. E’ fondamentale…

arte

Arte

Li Hongbo e le sue sculture di carta flessibili. I video delle opere

1 minLe sculture figurative dell’artista di Pechino Li Hongbo stanno facendo il giro…