Arte visite 232

Artista inserisce pop-up Windows e icone dei Social Media in dipinti famosi

1 min

Cosa succederebbe se i personaggi dei dipinti classici usassero gli strumenti attuali dell’era digitale per comunicare?
Questa la domanda che deve essersi posto l’artista Nastya Nudnik, che ha inserito le finestre pop-up di Windows e le icone dei social media in dipinti famosi.

La raccolta, dal titolo “Emoji Nazione“, è davvero curiosa e esilarante. L’idea è semplice, ma d’effetto.

Tra tutte le immagini creative, spicca quella dell’ascensione di Cristo in cui pare che le anime, dopo la loro morte, chiedano a Cristo di accedere al Paradiso ma questi non può permettergli l’accesso in quanto ha ricevuto troppe richieste di amicizia su Facebook e quindi per il suo account questa funzione risulta momentaneamente bloccata.

Qui di seguito alcune immagini della raccolta.

1

Too many friends request
Sorry, this user already has too many friend request.

3

God could not be found. Please check the name and try again.

2

Heaven is not accessible.
Access is denied.

4

Disconnected

Chi volesse osservare le altre creazioni di Nastya Nudnik può visitare il suo profilo su tumblr.

Riproduzione riservata © La riproduzione è concessa solo citando la fonte con link all'articolo.
Articolo a cura di: Del Re Valerio
Dott. in Comunicazione e Pubblicità per le Organizzazioni. Sono l'ideatore del blog Robadagrafici.com e mi occupo di comunicazione visiva, grafica e web, per le aziende.
Condividi l'articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *



Potrebbe anche interessarti

arte

Arte

Scatti HDR

1 min Con questo tutorial scopriremo i segreti degli scatti HDR. E’ fondamentale…

arte

Arte

Ai confini dell’Arte. Il “Vomit Painter” di Millie Brown

1 minQuando la creatività diventa uno spettacolo (trash!) L’Arte Moderna è stata già…

arte

Arte

Mobile Lovers di Banksy venduto a 500 mila euro per salvare un circolo

1 minRicordate l’opera “Mobile Lovers” di Banksy? Il murale è quello che ritrae…