WordPress CMS

WordPress Italia: Community, Contributor Day e Meetup

WordPress è sicuramente il CMS più conosciuto ed utilizzato in tutto il mondo. Esistono molti altri CMS open source come Joomla e Drupal, ma WordPress è riuscito nel tempo a prendere piede in maniera sempre più elevata per tanti ottimi motivi, uno tra tutti una Community molto attiva che permette di trovare facilmente online le soluzioni ad eventuali “problemi” che si possono riscontrare durante la creazione di un sito internet.

Per capire la diffusione mondiale di WordPress, basti pensare che nel milione di siti più visitati al mondo, quasi il 25% di tali siti utilizza la piattaforma WordPress (dati comunicati nel WordCamp Europe di Siviglia del Giugno 2015) come gestionale per i contenuti. Questo CMS non ha limiti: nato come software per i blog, viene adesso utilizzato anche per la creazione di portali, siti governativi, aziendali ed e-commerce. Nella sezione showcase è possibile farsi un’idea della varietà di siti che utilizzano WordPress.

La differenza tra WordPress.com e WordPress.org

Se utilizzate WordPress da qualche tempo vi sarete sicuramente domandati qual’è la differenza tra i due siti WordPress.com e WordPress.org.

wordpress-com-wordpress-org

WordPress.com è un servizio commerciale gestito dall’azienda Automattic. Una piattaforma di blogging che consente, previa registrazione di un account, di creare il proprio sito online attraverso estensioni predefinite. WordPress.com ospita il sito gratis, per cui non necessita di pagamenti.

WordPress.org è invece un progetto guidato dalla comunità e sviluppato da persone comuni. Non è necessario registrarsi, basta scaricare gratuitamente il software, caricarlo sul proprio hosting e creare il proprio sito. Potrete farlo scegliendo tra un’infinità di temi (o template) e di plugin, disponibili online in forma gratuita o a pagamento. Starete pensando che quindi si tratta solo di caricare un tema già presente online, quindi non originale. Assolutamente no, col tempo sviluppando una maggiore dimistichezza potrete crearvi autonomamente il vostro tema per avere un sito che sia unico e perfettamente calzante con le vostre esigenze, sfruttanto però tutta la potenza di un pannello di controllo preconfezionato per la gestione dei contenuti.

Possiamo quindi affermare che WordPress.com è il progenitore di WordPress.org, la base su cui si è costruito un mondo di infinite possibilità.

WordPress.org Community: il segreto del successo

Come abbiamo detto in precedenza, la forza di WordPress è la Community che contribuisce alla crescita di questo software open source e a rispondere alle richieste dei fruitori del software. Penserai si tratti di una casta chiusa in cui entrare è complesso, ma non è così. Tutti possono partecipare alla Community, te compreso.

Cosa significa far parte della Community WordPress

Partecipare alla Community WordPress vuol dire contribuire alla sua crescita.

Se pensi di non essere all’altezza ti sbagli di grosso, c’è tanto che puoi fare pur non essendo un programmatore esperto. I settori nei quali puoi essere d’aiuto alla comunità sono svariati: Core, Design, Mobile, Accessibility, Support, Polyglots, Documentation, Themes, Plugins, Community, Meta, Training, Flow, Tv.

La maggioranza degli utenti comincia infatti semplicemente iniziando a tradurre in italiano documentazioni, temi e plugin.

WordPress.org Community: la logica del “do ut des”

Perchè dovresti contribuire a WordPress se ci sono altri che lo fanno già per te? Ci sono diversi motivi per i quali essere un contributor è più importante di quello che tu possa pensare. Per aumentare la propria visibilità in primis, poi per fare rete, conoscere colleghi (anche di grande spessore) con cui scambiare opinioni, suggerimenti e perchè no anche lavori se possibile. È come essere in una grande famiglia in cui si dà e si riceve, è una sorta di accordo tacito, non è un contratto, ma viene da sè instaurando rapporti. A favorire la comunicazione tra gli utenti è la Chat Slack, con canali riservati ai contributors di WordPress, sul piano nazionale e internazionale, dove è possibile contribuire si a WordPress, ma anche alla propria crescita personale.

WordPress Contributor Day

Nell’ottica di questa contribuzione, vengono spesso organizzati dei Contributor Day, un incontro con i Leader della Community di WordPress durante il quale viene fatto il punto della situazione, studiato e organizzato il da farsi nei vari settori di contribuzione di cui sopra.

make-wordpress

Come contribuire al progetto WordPress

WordPress Meetup

Se i Contributor Day sono giornate dedicate alla contribuzione a WordPress, il Meetup è un’ottima occasione per migliorare la propria conoscenza del CMS, imparare nuove nozioni, una giornata di formazione dedicata volta per volta ad argomenti diversi, sempre ovviamente attinenti a WordPress.

Esistono raduni internazionali e raduni nazionali a base locale. Di base sono incontri gratuiti, salvo quelli internazionali nei quali si passano più giornate fuori ed è quindi previsto un minimo contributo per l’organizzazione dell’evento e del catering.

wordpress-meetup

WordPress Meetup Internazionali

Gli ultimi incontri internazionali sono stati il WordCamp Europe di Sofia del Settembre 2014 e quello di Siviglia nel Giugno 2015, momenti importanti il primo per riorganizzare la Community WordPress Italia, il secondo per dare un’ulteriore spinta per la crescita della stessa. Il prossimo WordCamp Europe è previsto per Giugno 2015 a Vienna.

WordPress Meetup Nazionali

Poco conosciuti, i Meetup a base locale sono grandissime opportunità di apprendimento totalmente gratuite.

Il prossimo è previsto a Barletta il 2 Dicembre 2015 e tra gli altri temi si parlerà di WooCommerce, il sistema e-commerce gratuito di WordPress. Saranno presenti all’evento personalità di grande interesse sul piano nazionale:

  • Selena Salustri, Systems Development and Maintainance per OnTheGoSystems (https://www.onthegosystems.com/) ci parlerà di come usare WPML con WooCommerce;
  • Nicola Mustone, WooCommerce Support Ninja per Automattic.

Programma del Meetup di Barletta

  • 19:00 – Benvenuto
  • 19:15 – Installazione e configurazione di WooCommerce – Nicola Mustone
  • 20:00 – WPML e WooCommerce (titolo da definire) – Selena Salustri
  • 21:00 – Saluti, per chi vuole si continua in un bar/pizzeria in zona

Il nostro consiglio è quello di approfittare dell’occasione e partecipare all’evento, che si terrà dunque a Barletta, presso la Libreria Cialuna, in Via Nazareth 34.

Vi lascio con un video realizzato a Francesco Di Candia, WordPress Contributor di Barletta, che ha organizzato il prossimo evento in programma, ringraziandolo per l’aiuto nella redazione di questo articolo.





emoticons

avatar
Autore: Valerio Del Re

Dott. in Comunicazione e Pubblicità per le Organizzazioni,
Grafico e Web Designer freelance, CEO presso Robadagrafici


Cosa ne pensi? Esprimi la tua opinione.
Scrivi un commento.

Loading Facebook Comments ...

Ti potrebbero interessare anche:


sito-multilingua-wordpress

Un sito multilingua in WordPress senza utilizzare plugin

Come vi abbiamo spesso detto, quando si gestisce un sito in WordPress è bene limitare il più possibile […]


script-wordpress

Installare e configurare WordPress in locale (sul proprio pc)

Quando si sta imparando ad utilizzare un CMS come WordPress e/o si vuole realizzare un sito internet è […]


wordpress-security-release

Pericoloso bug in WordPress: è necessario aggiornare la versione

La recente versione 3.9.1 di WordPress pare sia vulnerabile e dunque pericolosa. La sicurezza di milioni di siti […]


excerpt-wordpress

Come modificare la lunghezza dell’excerpt in WordPress

Se stai realizzando un sito in WordPress ed all’interno fai uso di articoli molto probabilmente ti sarai imbattuto […]


mailpoet-newsletter-gratis

WordPress. Il miglior plugin gratuito per newsletter

Se avete realizzato un sito in WordPress e siete alla ricerca di un plugin gratuito per newsletter, quello […]


blocchi-codice-in-wordpress

Plugin per inserire blocchi di codice nei post di WordPress

Se gestite un blog realizzato con la piattaforma WordPress che si occupa, tra i vari temi, di programmazione […]


mobile-theme-switcher

Un plugin WordPress per visualizzare temi diversi per dispositivi diversi

Il vostro Cliente vi ha commissionato un sito internet che non sia responsive. Decidete quindi di realizzare un […]


facebook-like-button-su-wordpress

Come aggiungere manualmente il Facebook “Like” Button su WordPress

Per favorire la diffusione virale dei vostri articoli sui Social Network è importante realizzare dei pulsanti di condivisione […]


php-url-pagina-corrente

Php Url completo della pagina corrente

Molto spesso, realizzando un sito in WordPress, capita di aver bisogno di stampare l’url completo della pagina corrente. […]


Shares

Robadagrafici.com non è una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi prodotto editoriale ai sensi della legge 62/2001. Le immagini e i testi pubblicati sono valutati come di pubblico dominio: qualora il loro uso violasse diritti d'autore, lo si comunichi all'autore del blog che provvederà alla loro pronta rimozione.
Tutti i contenuti sotto Licenza Creative Commons. Marchi e loghi di soggetti terzi utilizzati in questo sito sono di proprietà esclusiva dei rispettivi proprietari.
Roba da Grafici © 2011-2016 - Progetto a cura di ServiziWeb Srl - Privacy & Cookies Policy