Comunicazione

5 buoni consigli per diventare grafico freelance

DALLA TEORIA ALLA PRATICA

Per diventare un grafico, i titoli e le certificazioni sono soltanto iter proforma per introdurti nel mondo del lavoro: alla teoria deve necessariamente seguire la pratica e devi tenerti sempre aggiornato, senza lasciare nulla al caso. Un grafico, innanzitutto, dev’essere una persona creativa, con una grande capacità di adattamento. Il suo lavoro non conosce orari, né retribuzioni immediate perché la professione è più complessa di quanto possa sembrare.


FATTI CONOSCERE

Per realizzarti e cominciare un’attività redditizia, ti conviene lavorare da freelance, ossia autonomamente: se lavori per aziende, esse tenderanno sempre a sfruttarti perché ti sovraccaricheranno di lavoro e utilizzeranno le tue competenze per raggiungere il successo, riducendo il tuo ruolo a quello di un semplice grafico anonimo. Nessuno saprà mai chi sei e tutti i riconoscimenti saranno rivolti all’azienda per cui lavorerai.


INFORMATI SUI COSTI

Comincia recandoti da un commercialista per informarti sui costi della partita I.V.A. necessaria per la fatturazione dei lavori oppure, puoi sempre scegliere di emettere ricevute per prestazioni occasionali fino a un massimo di introiti pari a € 5.000 lordi annui. Così, sarai tu a stabilire il valore del tuo lavoro che porterà la tua firma e il tuo stile, in modo tale che i tuoi potenziali clienti possano nutrire fiducia in te e ricontattarti ogni qual volta ne abbiano bisogno.


STUDIA I PREZZI

Cerca di farti un’idea sui prezzi, provando a essere il più competitivo possibile, senza svalutare il tuo lavoro. Naturalmente, devi tener conto dei rischi legati alla mancata retribuzione ed alle rogne procurate dai clienti, i quali, molto spesso, cambiano decisioni all’ultimo momento, obbligandoti a mandare a monte tutto il lavoro fatto per loro in precedenza. I guadagni arriveranno soltanto se investirai tempo, denaro e passione in questa divertente e coinvolgente attività, ma è bene non arrendersi, specie all’inizio.


CONFRONTATI CON I TUOI COLLEGHI

Confrontati con altri grafici, per conoscere i trucchi del mestiere e affidati ad un avvocato che possa seguire le pratiche legali per l’apertura dell’attività. Puoi lavorare tranquillamente da casa, munendoti delle apparecchiature necessarie e gestendo autonomamente gli incarichi, senza vincoli di orario né di giornate: ti ritroverai a lavorare di giorno o di notte, ma i sacrifici, se ben fatti, conducono sempre a un risultato.

Diventa subito imprenditore di te stesso!




emoticons

avatar
Autore: Valerio Del Re

Dott. in Comunicazione e Pubblicità per le Organizzazioni,
Grafico e Web Designer freelance, CEO presso Robadagrafici


Cosa ne pensi? Esprimi la tua opinione.
Scrivi un commento.

Loading Facebook Comments ...

Ti potrebbero interessare anche:


fucktory-pakkiano

FUCkTORY Creativity 4 Market

Grazie ad un importante accordo commerciale l’irriverente brand Pakkiano nato in Veneto nel 2013 mette a disposizione di […]


disegni+2

Agevolazioni alle Imprese per la valorizzazione dei Disegni e Modelli

Pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale dell’ 8 agosto 2014 – Serie Generale n. 183, l’intervento agevolativo in favore di […]


r-key

Uno spot innovativo per la nuova Honda Civic… strepitoso!

Uno spot unico, incredibilmente innovativo per la nuova Honda Civic. Un’idea geniale per comunicare la doppia anima dell’auto, […]


video-halloween

Le migliori video-animazioni di Halloween

Una nuova festività è alle porte. Se siete alla ricerca di ispirazione per le vostre grafiche horror, ci […]


peggiori-annunci

I peggiori annunci di lavoro per grafici trovati in rete

Al giorno d’oggi il lavoro si trova in rete. Tutto è più semplice, basta una ricerchina veloce e […]


nestle

Un video virale di Nestlé per la prevenzione del cancro al seno

Nestlé FITNESS si schiera da tempo nella lotta al cancro al seno con l’iniziativa Nastro Rosa. Quest’anno ha […]


kipling

Un dolce e creativo billboard pubblicitario per Mr.Kipling

“Life Is Better With Cake” è lo slogan del famoso brand dolciario Mr.Kipling. Come comunicarlo in maniera originale? […]


semaforo-ballerino

The Dancing Traffic Light, a Smart idea

Un’idea semplice e geniale. Un semaforo con l’omino che danza azionato da ballerini “volontari” che si prestano con […]


colosseo-roma

Time Slice di Richard Silver. Edifici e monumenti dal giorno alla notte

“Time Slice” è il progetto del fotografo newyorkese Richard Silver. L’idea è quella di unire in un’unica immagine […]


memoria-ssd-flash

SSD, unità a stato solido. Vantaggi e svantaggi delle memorie flash

Stanco della lentezza del tuo computer? Prova l’unità a stato solido (SSD dall’inglese solid-state drive) e noterai la […]


Shares

Robadagrafici.com non è una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi prodotto editoriale ai sensi della legge 62/2001. Le immagini e i testi pubblicati sono valutati come di pubblico dominio: qualora il loro uso violasse diritti d'autore, lo si comunichi all'autore del blog che provvederà alla loro pronta rimozione.
Tutti i contenuti sotto Licenza Creative Commons. Marchi e loghi di soggetti terzi utilizzati in questo sito sono di proprietà esclusiva dei rispettivi proprietari.
Roba da Grafici © 2011-2016 - Progetto a cura di ServiziWeb Srl - Privacy & Cookies Policy