Social

Far comparire la propria Google+ Page nei risultati di ricerca

In pochi step puoi fare in modo che cercando la tua attività su Google appaia alla destra dei risultati di ricerca la pagina Google+ della tua azienda. Il chiaro vantaggio è mostrare in qualche modo in evidenza il tuo canale social su Google+ e spingere l’utente a seguire la pagina in maniera comoda attraverso un pulsante che rimanda direttamente ad essa.

google

La procedura per far apparire la pagina Google+ aziendale accanto ai risultati di ricerca

Quattro semplici passi e la tua pagina apparirà presto durante le ricerche sul motore di ricerca Google, come è possibile vedere nell’immagine in alto.

Registra un account personale su Google+

Per farlo accedi alla pagina di registrazione. Con un unico account potrai gestire tutta una serie di servizi di Google:

  • Gmail: il servizio di posta elettronica
  • Youtube: la piattaforma video
  • Google: il motore di ricerca
  • Google Play Store: il market android di musica, film, applicazioni ed ebook
  • Google Maps: il contenitore delle mappe di tutto il mondo
  • Google Drive: un deposito di documenti online
  • Google Calendar
  • Google News

Crea una pagina Google+ per la tua attività

Nella sezione “Home” clicca su “Pagine” nel menu a sinistra, quindi clicca in alto a destra sul pulsante “Crea una pagina”.
Seleziona la categoria “Attività locale o luogo”.
Inserisci il nome o l’indirizzo della tua attività e selezionala se appare in automatico nel menu a discesa.

Completata questa operazione, inserisci i dati richiesti dell’attività, tra cui l’indirizzo ed il numero di telefono. Quindi concludi la registrazione.

Collega il tuo sito internet alla relativa Pagina Google+ appena creata

Collegando sito web e Google+ Page sarà riconosciuto un rapporto tra i due. Puoi farlo attraverso il Collegamento webmaster o il Collegamento diretto seguendo le istruzioni della pagina.

Sotto il nome della pagina, accanto al sito apparirà una spunta cerchiata, ad indicare appunto un nesso verificato tra i sito e pagina.

Condividi articoli in maniera costante

Una frequente condivisione di articoli permetterà a Google di accorgersi della tua pagina e darle quindi la giusta importanza e, di conseguenza, visibilità. L’algoritmo di Google favorisce infatti la costanza degli aggiornamenti, sui siti come sulle pagine.




emoticons

avatar
Autore: Valerio Del Re

Dott. in Comunicazione e Pubblicità per le Organizzazioni,
Grafico e Web Designer freelance, CEO presso Robadagrafici


Cosa ne pensi? Esprimi la tua opinione.
Scrivi un commento.

Loading Facebook Comments ...

Ti potrebbero interessare anche:


gif-animata-pagina-facebook

GIF animata su pagina Facebook. Come pubblicarla

La tendenza social del momento? La pubblicazione delle GIF animate su profili e pagine Facebook. La GIF è […]


tasto-azione-post-facebook

Come pubblicare post di Facebook con tasto call to action

Da Febbraio la bacheca di Facebook è piena di tasti che spingolo all’azione (call to action). Fino a […]


tab-fb

Come creare una tab iframe Facebook per le pagine fan

Le tab iframe Facebook sono un ottimo strumento per fare Social Media Marketing, sono gratuite al momento per […]


click-baiting-facebook

News Feed Facebook: è lotta al click-baiting e ai link nascosti

Proprio qualche giorno fa vi parlavamo degli articoli di scarsa qualità pubblicati sui social con piccoli trucchi solo […]


articoli-di-scarsa-qualita

Adsense e gli articoli di scarsa qualità. Le reazioni degli utenti su Facebook.

Si parla ormai da molto tempo di articoli di qualità come chiave del successo di un sito, articoli […]


facebook-like-button-in-lingua-straniera

Facebook Like Button iframe in lingua straniera

I social plugin dei social network sono molto utili per la diffusione virale dei contenuti. Sono infatti sempre […]


scaricare-video-facebook

Come scaricare video da Facebook senza programmi

Il metodo più conosciuto ed il più utilizzato dagli utenti per scaricare video dalla rete, ed in particolare […]


chi-guarda-pagina-facebook

Scopri chi tiene sotto controllo la tua pagina Facebook

Una delle ultime funzioni attivata da Facebook per le pagine è la sezione delle “Pagine da tenere sotto […]


rivoluzione-mobile-facebook

La rivoluzione del mobile passerà attraverso Mark Zuckerberg

Un simpatico video di circa 10 minuti realizzato da Giorgio Taverniti che ci aggiorna sulle ultime novità riguardanti […]


disattivazione-video-automatici-facebook

Come disattivare la riproduzione automatica dei video su Facebook

Ormai da un pò di tempo Facebook ha introdotto una fastidiosissima funzione sul social network. Fastidiosa per gli […]


Shares

Robadagrafici.com non è una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi prodotto editoriale ai sensi della legge 62/2001. Le immagini e i testi pubblicati sono valutati come di pubblico dominio: qualora il loro uso violasse diritti d'autore, lo si comunichi all'autore del blog che provvederà alla loro pronta rimozione.
Tutti i contenuti sotto Licenza Creative Commons. Marchi e loghi di soggetti terzi utilizzati in questo sito sono di proprietà esclusiva dei rispettivi proprietari.
Roba da Grafici © 2011-2016 - Progetto a cura di ServiziWeb Srl - Privacy & Cookies Policy